“La Liguria sarà interessata nelle prossime 36, 48 ore da una serie di perturbazioni in sequenza, con periodi di interruzione tra una e l’altra, che potrebbero portare nevicate anche a bassa quota. Meno preoccupante per la nostra regione di un’allerta per pioggia, ma è opportuno usare le precauzioni consuete per questi casi: muoversi solo se è strettamente necessario, tenendo conto che nei tratti interni delle autostrade, in particolare sulla A7, qualche problema ci potrà essere. Qualche disagio alla circolazione si creerà: come pubblica amministrazione abbiamo predisposto ciò che è necessario per mitigare i disagi, i cittadini possono fare la loro parte con senso di responsabilità limitando gli spostamenti nelle ore della massima emergenza”. Lo ha detto il Presidente Giovanni Toti nel corso del punto stampa per illustrare la situazione a poche ore dall’inizio dell’allerta.