Ieri notte, nel corso della costante attività di controllo del territorio, una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Albenga ha arrestato due marocchini 28enni pregiudicati con precedenti per droga. I due erano a bordo di un’auto fermata dai militari in un posto di blocco in regione rollo di Albenga.
Durante il controllo i due mostrato segni di nervosismo e l’abitacolo emanava forte odore di hashish. Durante le perquisizioni, uno dei marocchini ha tentato di gettare la droga mentre l’altro ha dato in escandescenza nel tentativo di distrarre i Carabinieri. Nonostante la messa in scena i due sono finiti in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale. Rinchiusi nelle camere di sicurezza compariranno davanti al giudice per rispondere della detenzione di 20 grammi di hashish e 150 euro provento dello spaccio, che sono stati sequestrati.