Stanchi di dover frequentare le lezioni al freddo, migliaia di studenti della provincia si sono dati appuntamento mercoledì 16 gennaio in piazza Ulisse Calvi a Imperia, per poi sfilare in corteo e raggiungere il palazzo della Provincia, per incontrare il Presidente Fabio Natta e sottoporgli alcune precise richieste. La manifestazione intitolata “Le scuole in pericolo” è stata organizzata dai licei Artistico e Amoretti di Imperia. Hanno già aderito gli istituti RuffiniAicardi di Arma di Taggia e Sanremo, l’Itis-Ipsia e Liceo Cassini di Sanremo, i licei Linguistico e Scientifico, l’Istituto Nautico di Imperia e l’istituto Alberghiero di Arma, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”