Nel marzo 2013 a Triora un turista inglese vide crollare la casa che aveva acquistato solo due giorni prima. L’abitazione, un rudere da ristrutturare, aveva collassato danneggiando un edificio di fronte. In Tribunale a Imperia tre persone sono ora imputate di crollo colposo: l’ex comandante dei vigili Luca Sergi, l’ex segretario comunale Fausto Antonio Angeloni e l’allora commissario prefettizio Francesco Piano. I tre pubblici ufficiali non avrebbero fatto rispettare una predente ordinanza del sindaco, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.