Desideriamo porre all’attenzione della Provincia – rivolgendoci in particolare al dirigente provinciale del settore edilizia scolastica Michele Russo – la grave situazione igienico-sanitaria che i ragazzi del Liceo G.D. Cassini di Sanremo purtroppo si trovano a fronteggiare dall’inizio del nuovo semestre. 
Ci riferiamo in particolare all’ostruzione delle tubature che ha comportato, inevitabilmente, la chiusura di tutti i bagni delle ragazze.
Ci segnalano, peraltro, che la stessa situazione si era presentata circa un mese fa – e nel corso degli anni altre numerosissime volte – ma l’intervento evidentemente non ha dato gli esiti sperati.
Date le polemiche e le richieste pressanti degli allievi del Liceo Cassini, ci chiediamo se l’amministrazione comunale sia intervenuta in tal senso – o quanto meno ne fosse a conoscenza – esortando chi di dovere a compiere gli interventi di manutenzione a regola d’arte.
Ci auguriamo che gli organi preposti intervengano celermente per eliminare questa situazione di grave disagio quanto prima. 
Rileviamo, poi, con piacere che la Provincia di Imperia è prontamente intervenuta per la risoluzione dei problemi all’impianto di riscaldamento del Liceo Artistico di Imperia, effettuando un primo sopralluogo e facendo intervenire i tecnici già martedì.
Auspichiamo che gli allievi – i quali per protesta non sono entrati a scuola – possano rientrare nelle aule nel più breve tempo possibile non appena le temperature lo consentiranno.
Comunico sin da ora – conclude il Segretario Provinciale Andrea Coppola – che il nostro movimento è a disposizione di tutti gli studenti della Provincia di Imperia per incontri, segnalazioni e scambio di opinioni.
La presente non vuole essere una polemica politica; il nostro obiettivo è porre in risalto le problematiche degli studenti affinché possano trovare una pronta risoluzione.

Andrea Coppola
Segretario provinciale Lega giovani Provincia di Imperia