Un 13enne al volante di un’auto si è andato a schiantare contro due vetture provocando la morte di un 49enne. La tragedia si è verificata ieri sera, in Francia, ad Aix-en-Provence nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Mani, un ragazzino di 13 anni, che vive in un campo nomadi, ha preso l’auto del suo patrigno, ed è partito assieme ad un amico di 15 anni. Ha imboccato a tutta velocità la strada dipartimentale 9G e nei pressi del parcheggio della stazione, ha quasi subito perso il controllo della vettura, andando a sbattere con violenza contro due auto su cui si trovavano due persone. Le auto sono finite in un fosso ed un uomo di 49 anni ha perso la vita.