Imperia è in lutto per la tragica scomparsa di Gian Paolo Scala, 58enne residente a Pontedassio, gestore di una delle più note trattorie di Oneglia, “U Papa”, in piazza Doria. Gian Paolo era molto noto ed apprezzato per le doti professionali e umane. Era lui a preparare la farinata per cui “U Papa” era giustamente famosa. Il corpo senza vita di Scala è stato trovato nei locali sotterranei del mercato coperto di Oneglia. Stando alla Scientifica si tratterebbe di suicidio, come riporta Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.