Una ventina di automobilisti si è ritrovata le gomme delle proprie vetture bucate mentre viaggiavano sull’autostrada A26 tra Masone (Genova) e Genova Prà. Alcuni di loro hanno avuto anche due gomme a terra. A causare le forature a catena è stato un pezzo di acciaio, staccatosi da un mezzo pesante, finito nel giunto tra due lastre di asfalto. Il pezzo d’acciaio è stato rimosso.