Questo pomeriggio, alle 14.50 circa, a Ventimiglia in Via Tenda, personale della Polizia di Stato, coadiuvato da una Squadra dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza, è intervenuta, su segnalazione di un passante, nei pressi del passaggio a livello dove, alcuni extracomunitari discutevano animatamente tra loro.
Il Funzionario di Polizia intervenuto, dando seguito alla segnalazione – poi rivelatasi infondata, circa l’aggressione in danno di un uomo ad opera di più persone – a pochi metri dal luogo dell’evento ha precauzionalmente estratto la pistola d’ordinanza. Resosi immediatamente conto della entità del fatto, ha subito riposto l’arma e, con i militari della Guardia di Finanza, riportato la situazione alla calma.
All’origine della contrapposizione tra i due gruppi, un presunto tentativo di furto del telefono cellulare in danno di un pachistano ad opera di un afghano.
La circostanza, segnalata da un sedicente testimone dei fatti, non ha, al momento, trovato alcun riscontro. Nessuna denuncia, infatti, è stata formalizzata dalla parte lesa che, al momento, non è stata identificata né si è recata negli uffici di polizia per esporre i fatti.