In occasione del 10 dicembre, 70° anniversario della firma della “Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dell’ONU” siglata a Parigi il 10 dicembre 1948, il Comune di Sanremo ha inviato una lettera ai dirigenti delle scuole secondarie superiori per promuovere, proprio lunedì 10 dicembre, la lettura in classe della Dichiarazione Universale da parte degli studenti.
“E’ un’iniziativa che abbiamo organizzato con le realtà e le associazioni che fanno parte della Rete Ottobre di Pace – dichiara l’Assessore con delega alla cultura Eugenio Nocita – per realizzare un momento di accrescimento culturale e di riflessione. Dal 2006 Sanremo è Città Internazionale per la Pace, la Nonviolenza e i Diritti Umani e non poteva rimanere in silenzio in occasione di questa ricorrenza”.
Le realtà della Rete Ottobre di Pace sono: Amnesty International, Assefa Onlus, Club per l’UNESCO, Club Tenco, Centro Iniziativa Donne, COOP Liguria, Casa Africa, Associazione Centro ascolto Caritas Sanremo, Mappamondo, Pigna Mon Amour, Popoli in Arte, Praugrande.
Il Gruppo 73 Sanremo di Amnesty International Liguria ha messo a disposizione 50 copie della Dichiarazione che sono state distribuite nelle scuole.