Il quinto trofeo indoor “Città di Ventimiglia” Memorial Giuseppe, Claudio e Silvia, è stato organizzato sabato 1 e domenica 2 dicembre dall’Archery Club Ventimiglia al Palaroya. Si è svolta una gara indoor 25 metri con arcieri provenienti da Liguria, Piemonte, Emilia-Romagna e Francia. Il team di casa era schierato quasi al completo con 16 arcieri ed è salito sul podio 13 volte.
Questi i risultati:

Arco Olimpico Seniores Femminile:
2° Antonella Merigone
3° Magda Biancheri

Arco Olimpico Allievi Maschile:
1° Lorenzo Gugole
2° Damiano Vottero
3° Davide Lionello
4° Edoardo Marcuzzo
7° Marco Allaja
9° Mattia Lanteri
e primi di squadra con Gugole – Vottero – Lionello

Arco Olimpico Ragazze Femminile:
1° Alessia Ghilino

Arco Olimpico Giovanissimi Maschile:
2° Tommaso Papini alla sua prima gara

Arco Compound Master Maschile:
1° Massimo Casanova Fuga
3° Pino Saglibene
4° Mario Campagnolo
8° Alberto Occoni
e secondi di squadra con Casanova – Saglibene – Campagnolo

Arco Nudo Seniores Maschile:
3° Matteo Pannuti

Arco Nudo Master Maschile:
8° Roberto Sporeni

“Ci sono discipline che intendono l’attività agonistica come ricerca della vittoria e altre, come il tiro con l’arco, dove alla lotta per il risultato si unisce ancora la volontà di fare le cose con stile ed eleganza”.
Gli arcieri erano supportati da Ido Ferraldeschi e Laura Lorenzi che affermano: “Ringraziamo il sindaco di Ventimiglia E.Ioculano e il consigliere Leuzzi, che cortesemente sono intervenuti alle premiazione. Un doveroso ringraziamento al direttore dei tiri Enrico Lonis. Ringraziamo inoltre le moglie e le mamme degli arcieri per aver concorso a fare un ottimo rinfresco, gradito da tutti i partecipanti. Prossimo appuntamento per l’Archery Club Ventimiglia Sabato e Domenica a Imperia”.