Furto di verde in un bosco di proprietà del Comune di Olivetta San Michele. I Carabinieri Forestali di Ventimiglia hanno sorpreso 4 albanesi che avevano tagliato piante di “Euphorbia spinosa”.
Gli albanesi, fermati in località Bossarè, sono stati denunciati e tutto il materiale è stato sequestrato. I Carabinieri hanno verificato il grande quantitativo prelevato: 200 chili di verde che impiegheranno anni per ricrescere, come scrive Lorenza Rapini su “La Stampa”.