L’imperiese Enrico Salvo è mancato a 91 anni a Pasadena, in California, negli Stati Uniti. Salvo lasciò Porto Maurizio nel 1947 per imbarcarsi su una petroliera della Esso. Nel 1961 salì ai vertici di una grande azienda di brokeraggio e trasporti: la Carmichael International Service.
La sua famiglia era nota a Imperia per aver gestito a lungo il “Bar Vittoria” in viale Matteotti. Salvo aveva discendenze ad Apricale dove alcuni giorni fa sono tornate le sue ceneri, come scrive Giorgio Bracco su “Il Secolo XIX”.