Il Comune di Sanremo mette a punto la manovra di assestamento di bilancio. Come entrate si registrano minori introiti dal recupero evasione Imu (meno 500 mila euro sul 2018, meno un milione sul 2019 e nel 2020). Nel recupero dell’evasione Ici (meno 180 mila euro sul 2018 e altrettanto sul 2019, meno 250 mila sul 2020). Incremento, invece, sul recupero dell’evasione alla tassa rifiuti di 900 mila euro sul 2018. Aumentano anche di 300 mila euro le ammende al Codice della strada, come scrive Daniela Borghi su “La Stampa”.