Straordinario programma per la serata di oggi al “Sanremo international guitar Festival & Competition”, Premio Casinò di Sanremo: apertura con Paco Seco (Spagna), uno dei chitarristi più interessanti del momento. Versatile e creativo, una tecnica unica, con la fusione tra le note chiare e nitide della chitarra classica e la passione e l’agilità istintive della chitarra flamenca. Una presenza scenica accattivante, la musica che rompe i confini tra il classico e il flamenco, un’espressione vivente di libertà musicale. A seguire Xuo Tuo (Cina), giovane e promettente chitarrista classico, che ha avuto la fortuna di studiare con i migliori Maestri in Cina, tra cui il professor Chen Zhi. Chiusura con Xuanxuan Sun (Cina), una delle più grandi ed importanti esecutrici di chitarra nel suo paese, una raffinata tecnica ed una grandissima musicalità.

Sabato serata finale con SoloDuo (Matteo Mela e Lorenzo Micheli), considerato il miglior duo di chitarre al mondo, una miscela straordinaria, arte sublime e tecnica impeccabile. A seguire, esibizione dell’Orchestra di Chitarre del Ponente Ligure Quartetto “Guitar & Friends” (Noemi Fontana, Paolo Sabatini, Samuele Martini, Gabriele D’Adamo), insieme chitarristico composto da giovani talenti in età compresa tra i 10 ed i 24 anni, provenienti da Sanremo e da tutta la provincia di Imperia

Nel frattempo, sono terminati i Concorsi “Premio Casinò di Sanremo”: il primo premio della categoria Open è andato a Domenico Mottola (Gragnano, Italia), il secondo premio ex aequo a Cristina Galietto (Napoli, Italia) e Marco Piperno (Lecce, Italia), il terzo premio a Christian Rosa (Portorico). Nelle categorie Giovani: Cat. A, primo premio a Cristina Galietto, secondo a Davide Frassoni, terzo a Simone Cutuli; Cat. B, primo premio a Alessandro Acquarone, secondo a Filippo Caldani, terzo non assegnato; Cat. C, primo premio a Davide Caridi, secondo a Lara Cherkas, terzo non assegnato; Cat. D, primo premio a Jordy Ricciarelli, secondo e terzo non assegnato.

“Sono molto soddisfatto – sottolinea il M° Diego Campagna, ideatore e organizzatore del “Sanremo international guitar Festival & Competition” – la qualità degli artisti è elevatissima, tutti i concerti si sono svolti con il teatro pieno, il pubblico sembra apprezzare molto, almeno a giudicare dalle standing ovation con cui saluta le esibizioni. Gli stessi artisti sono molto felici di esibirsi in questo contesto prestigioso. Molto bene anche il Concorso, con partecipanti di qualità straordinaria, allievi dei maestri e delle università più prestigiose”.

Venerdì 23 novembre, ore 21:00
Paco Seco (Spagna) Flamenco
Xuo Tuo (Cina)
Xuanxuan Sun (Cina)

Sabato 24 novembre, ore 21:00
“SoloDuo” > Lorenzo Micheli (Italia), Matteo Mela (Italia)
Orchestra di Chitarre del Ponente Ligure Quartetto “Guitar & Friends”
Noemi Fontana, Paolo Sabatini, Samuele Martini, Gabriele D’Adamo

Tutti i concerti sono ad ingresso libero e gratuito ad eccezione del concerto con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo del 22 novembre, con ingresso a 15 euro. La bigliettazione è curata e gestita dall’Orchestra.