In una boutique di Louis Vuitton a Cannes, in Costa Azzurra, Marek, un 62enne polacco ha rubato un discreto numero di capi di abbigliamento di lusso per un valore totale di 14760 euro. L’uomo è stato arrestato dai gendarmi, allertati da un impiegato dell’Intermarché di Roquefort-les-Pins.
L’uomo, che in passato quando era stato fermato per aver commesso numerosi altri reati, aveva fornito ben 32 false identità, era pronto a rivendere quanto aveva rubato nella boutique. Ora è stato condannato per il furto dal tribunale di Grasse, come riporta “Nice Matin”.