Il 25 novembre si avvicina, giorno nel quale avrà luogo la prima edizione del “Caruggi Play”, manifestazione dedicata al gioco da tavolo e di ruolo che la localissima associazione “Caruggi & Dragons” ha organizzato tra le mura del Chimicand di via Lamarmora 38 a Sanremo, poliedrico locale che da tempo ospita le serate tematiche promosse dal gruppo sanremese.
Un evento di questa portata non è un compito facile da organizzare e gestire, pertanto lo staff di Caruggi & Dragons ha preso contatti con gli altri gruppi di gioco presenti nella zona per riunire sotto un unico tetto appassionati di giochi provenienti da tutta la provincia di Imperia; per questa prima edizione potranno contare, per cominciare, sul supporto da parte dei loro colleghi da Bordighera di “Per un Pugno di Dadi”, che alimenteranno la fiamma della competizione organizzando un torneo di Warhammer 40.000: Kill Team con premio finale per il campione della giornata.
Gioco da tavolo e non solo, grazie all’aiuto fornito da “Oltremondo”, gruppo attivo nella provincia e non, che collaborerà alla diffusione del verbo del gioco da tavolo nell’Area Family dove si potranno provare decine di giochi adatti a tutti.
“Quando la scherma storica incontra il gioco di ruolo, i risultati non possono che essere Infausti!” Questo il motto del “Team_Infausti”, che promette di movimentare la giornata allestendo una vera e propria “Infausta Arena” dove sarà possibile, provare l’ebbrezza del combattimento in stile medievale, grazie agli insegnamenti di questi amici provenienti da Imperia, con una grande esperienza nel gioco di ruolo dal vivo.
Il quarto dei partecipanti all’evento, ma assolutamente non ultimo per importanza, il negozio di giochi e fumetti e amico dell’associazione: “Lo Stregatto” di Imperia, che si propone invece di stuzzicare la curiosità dei giocatori più esigenti, portando in esclusiva alcune delle novità direttamente dal Lucca Comics, uno dei principali punti di riferimento a livello europeo per gli appassionati del settore.
L’evento è aperto a tutti e coprirà dalle 15 alla notte di domenica 25. L’ingresso è gratuito.