A Sanremo un elegante palazzo d’epoca di corso Inglesi, “Villa Primavera”, dopo essere stato trasformato in condominio con la divisione in 7 appartamenti, potrebbe accogliere 14 migranti. Uno dei proprietari degli alloggi ha annunciato di volere affittare l’immobile ad un ente religioso, intenzionato a trasformarlo in un centro di accoglienza per 14 profughi extracomunitari. I condomini si sono rivolti ad un legale e, se il progetto va avanti, minacciano di dare battaglia, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.