L’ascensore in funzione nella palazzina B dell’ospedale d’Imperia si è guastato di nuovo. Se qualcuno l’avesse aperto senza prestare attenzione sarebbe precipitato nel vuoto. Ad accorgersi che non c’era piattaforma è stata un’addetta che ha dato l’allarme evitando un possibile dramma. Il guasto ha causato più di un disagio. Per trasferire la salma di un paziente deceduto si è dovuto ricorrere a un’ambulanza fatta arrivare da Bordighera, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.