Nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, i militari della Compagnia di Bordighera, nella tarda serata di ieri, hanno arrestato P.L., francese, senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a pubblico ufficiale. Intorno alle 23 sul Lungomare Argentina, i militari hanno scorto l’individuo vagare senza una meta precisa. Avvicinatisi, hanno iniziato la procedura di identificazione quando, all’improvviso, l’uomo è fuggito di corsa e si è gettato in mare, poco distante. I militari lo hanno raggiunto e portato a riva, prima che sopravvenisse un’ipotermia. L’uomo ha continuato a dimenarsi, tanto da costringere i Carabinieri all’arresto in flagranza per resistenza. Gli sono state prestate le necessarie cure e stamattina sarà presentato all’Autorità giudiziaria per il rito direttissimo.