Giuseppe De Leo, 24enne studente ventimigliese, figlio del presidente del Consiglio comunale Domenico, è morto in seguito ad uno schianto con l’auto ad Osijek, in Croazia. Giuseppe era sul sedile posteriore di un’auto condotta da un amico. L’auto sarebbe uscita di strada dopo avere sorpassato un camion, intorno alle 22, per poi ribaltarsi più volte. Giuseppe era in Croazia per rivedere amici conosciuti facendo l’Erasmus. Ieri a Osijek sono arrivati il papà Domenico e la mamma Maria Rosa. I funerali saranno celebrati venerdì 9 o sabato 10 novembre. come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.