Oggi gli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Liguria sono stati impegnati nella zona di Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino, insieme ai Vigili del Fuoco e alla Protezione Civile, per verificare che non ci fossero persone in difficoltà nelle zone di Paraggi e Portofino,completamente isolate a causa del crollo della strada. I tecnici hanno raggiunto le abitazione sul monte di Portofino attraverso i sentieri, in parte interrotti dalla caduta di numerosi alberi che hanno reso difficoltosi gli spostamenti. Fortunatamente nessuno ha avuto necessità di trattamenti sanitari ma solo di supporto organizzativo ed informativo per le procedure di evacuazione dalle zone isolate e senza luce e gas.