Fabio Fognini, uscito al 2° turno al Torneo Atp 500 di Vienna battuto da Fucsovic, potrebbe anche decidere di operarsi dato che ha la caviglia destra gonfia e dolorante. In un caso simile la sua stagione 2018 sarebbe finita in anticipo ed anche il sogno di partecipare ai Masters svanirebbe definitivamente. “Sto valutando se operare la caviglia, anche se vorrei evitarlo in ogni modo. Da marzo avverto dolore, ho continuato a giocare grazie a infiltrazioni e con l’aiuto di tape, ma spesso ho dovuto interrompere gli allenamenti per un po’ di tempo prima di riprenderli. Spero di evitare un’operazione a 31 anni” ha detto Fognini a “Tennis World Italia”.