La Finanza di Imperia indaga, con l’accusa di usura, un noto imprenditore sanremese, Giuseppe Ferrua, 53 anni, e altre due persone. Le perquisizioni sono scattate alla pizzeria “’61” di via Nino Bixio e al bar pasticceria “San Scì” di piazza Eroi Sanremesi, di cui Ferrua è socio assieme ad altri due imprenditori, Andrea Di Baldassare e Fausto Vadini, entrambi estranei alla vicenda. L’accusa di usura sarebbe scaturita da una denuncia nei confronti del 53enne, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.