Ieri pomeriggio una pattuglia della Polizia Locale di Ventimiglia è intervenuta per soccorrere una donna rimasta vittima del furto con destrezza del proprio cellulare che le era stato sfilato dalla borsa poco prima da un uomo di origine libica senza fissa dimora in Italia che le si era avvicinato.

La donna però si è accorta del furto ed ha subito chiamato gli agenti della Polizia Locale che si trovavano in pattuglia in motocicletta in quella zona.

L’autore del furto è stato rintracciato foto segnalato e denunciato in stato di libertà. Il cellulare è stato restituito alla legittima proprietaria.