Il mercato settimanale
 che si è svolto come ogni venerdì a Ventimiglia è stato sorvegliato da Agenti della  Polizia di Stato e della Polizia Locale, anche in abiti civili, impiegati in un attento servizio interforze, disposto dal Questore di Imperia dr. Capocasa.

L’azione di Polizia è finalizzata naturalmente a contrastare l’abusivismo commerciale ma contemporaneamente deve consentire uno svolgimento sereno e ordinato dell’intera giornata commerciale e garantire la sicurezza di tutti.

Le attività di prevenzione e le azioni di contrasto organizzateanche nei giorni e nelle ore immediatamente precedenti l’inizio del mercato, che sono svolte più efficacemente da personale in abiti civili e non sono direttamente visibili al pubblico, hanno dato alla Polizia di Stato un riscontro positivo.

Nella giornata odierna si è stimata una significativadiminuzione delle presenze di venditori abusivi, in particolare in alcune zone dell’area di mercato e nelle ore di punta.

Gli Agenti del Commissariato P.S. e dei Vigili Urbani di Ventimiglia hanno controllato decine di persone.

Circa quattrocento gli oggetti con marchio contraffatto sottoposti a sequestro penale a carico di ignoti, operati in 4 diversi interventi su tutta l’area del mercato e zone limitrofe.

Tra gli articoli rinvenuti oggi l’esatta riproduzione di borse di famose griffe, come Louis Vuitton, Chanel, Prada, Good Year, molti occhiali di prestigiose marche internazionali, come “RayBan, Carrera, Dior, cinture, cappelli, portafogli, scarpe.

Analoghi servizi saranno ripetuti. La Polizia prevede un ulteriore inasprimento dei servizi di controllo e prevenzione.