I genitori e la sorella di Juan Francisco “Xisco” Prieto, 34enne marinaio di Maiorca, aggredito il 24 settembre a Sanremo, ha avviato una raccolta fondi su internet per pagare le spese mediche e il trasferimento in Spagna dell’uomo. Prieto è in terapia intensiva dopo essere uscito dal coma, i medici non sanno ancora se avrà danni cerebrali permanenti. Sinora la campagna ha ottenuto oltre 10 mila euro e ne servono altri 15 mila, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.