In poco più di un anno di viaggi continui in autostrada tra Francia e Italia senza pagare i pedaggi, un automobilista francese, residente in Costa Azzurra, proprietario di una Volkswagen ha accumulato debiti per 34 mila euro. B.H., 56 anni è entrato e uscito a sbafo dall’autostrada 350 volte dal luglio 2014 all’ottobre 2015. Ai caselli si accodava ad un’auto che lo precedeva e che usava il telepass. Finora è caduto nel vuoto il tentativo di sequestrargli l’auto, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.