Il 13 ottobre a Sanremo in occasione delle festa patronale di San Romolo la Famija Sanremasca consegnerà i tradizionali riconoscimenti “Premi San Romolo”. Quello di “Cittadini benemeriti” andrà ad Elsa Ausenda e Marco Renato Carlo, che in passato hanno gestito un’armeria in via Roma così come la struttura del Tiro a segno e del Tiro a volo.
Il premio per l’imprenditoria andrà ai fratelli Piero ed Enzo Fogliarini, titolari di un’azienda nel settore dell’arredo. Alberto Guglielmi Manzoni riceverà il premio per la cultura, svolge attività di orientatore al Centro per l’Impiego di Sanremo, è ricercatore di storia, scrittore e conferenziere.
Il riconoscimento per lo sport andrà a Daniele Moraglia (nella foto), presidente della Riviera Triathlon 1992 e del Comitato Sanremo Marathón.
Il premio per le opera sociali va a Paolo Alberti, ideatore e presidente del Gef e di Sanremo Junior. Infine la targa d’onore “Amico di Sanremo” sarà assegnata all’ammiraglio Giovanni Pettorino, Comandante generale della Guardia Costiera, ex Comandante del porto di Sanremo.