La giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Stefano Mai, ha stanziato 141 mila euro per la promozione dei vini liguri nei Paesi extra UE nel quadro della campagna vitivinicola 2018/2019, nell’ambito dei fondi europei OCM Vino-Organizzazione comune del mercato del settore vitivinicolo. “Il settore vitivinicolo ligure – spiega l’assessore Mai – sta crescendo in maniera esponenziale dal punto di vista della qualità ed è uno dei comparti di traino dell’agroalimentare regionale. I fondi destinati ai produttori servono a promuovere i loro prodotti in tutto il mondo e poterne garantire la competitività sui mercati internazionali”.
Dei 141 mila euro stanziati, 98 mila euro vengono destinati a progetti regionali, e 42 mila euro per progetti multi regionali con partecipazione della Regione Liguria. I progetti possono essere presentati da soggetti della filiera, singoli o associati (gruppi di aziende, cooperative, associazioni temporanee), e coprono il 50% delle spese per le azioni promozionali della singola azienda sui mercati esteri (partecipazioni a fiere, organizzazione di iniziative specifiche, degustazioni, presentazioni, materiale informativo e divulgativo, ecc). Il restante 50% è a carico dell’azienda beneficiaria dei fondi. Le domande, e relativa documentazione progettuale, devono pervenire entro e non oltre le ore 14 del 15 ottobre 2018, all’indirizzo di posta certificata: protocollo@pec.regione.liguria.it.