L’arte dei carristi della Battaglia di Fiori di Ventimiglia rivivrà domani (domenica 12 agosto) ad Isolabona con un appuntamento, tra fiori, musica specialità gastronomiche “lisurenghe” in programma dalle 9 di mattina dalle 9 alle 22.
Un omaggio, quello che propone il Centro Culturale A Ciassa, organizzatore dell’evento, alla maestria degli infioratori a mosaico della celebra e mai dimenticata manifestazione ventimigliese. Una tecnica che rendeva unica la “Battaglia” e prevede l’infioramente a spillo, Tramandata di padre in figlio dagli artigiani dei fiori che riescono a migliorarla di anno è una vera e propria prova di pazienza: per rivestire un carro occorrono almeno 120 mila fiori, qualcosa come mille per un solo metro quadrato.
Va detto che Isolabona ormai da qualche anno partecipa al corso fiorito di Sanremo, grazie proprio alla collaborazione con i carristi intemeli, raggiungendo anche lusinghieri risultati.
Ora questa domenica di festa ripropone a tutti l’abilità che sta dietro ai carri infiorati, autentiche opere d’arte.