Ventimiglia. Una perizia voluta a seguito del crollo di un pino marittimo nell’area giochi, nessun ferito per puro caso, ha messo sotto esame i 110 pini marittimi dei Giardini Tommaso Reggio ed i risultati parlano chiaro. c’è il rischio crollo per almeno una trentina di piante che dovranno essere presumibilmente tagliate.
Il sindaco Ioculano di recente, durante l’inaugurazione dell’Orangerie, aveva quasi anticipato la notizia riferendosi ai tagli delle palme colpite da punteruolo rosso e facendo intuire prossimi interventi sul verde pubblico.