Teatro Pubblico Ligure
OSPEDALETTI
“TERRA DI CONFINE – PERINALDO FESTIVAL”
Mercoledì 25 luglio 2018, ore 21
Auditorium
TULLIO SOLENGHI
ILIADE UN RACCONTO MEDITERRANEO

Il duello per Elena – Canto III
Progetto e regia di Sergio Maifredi
Produzione Teatro Pubblico Ligure

Teatro Pubblico Ligure porta uno dei suoi progetti di punta, Iliade un racconto mediterraneo, a Ospedaletti nell’ambito di “Terra di confine – Perinaldo Festival”, realizzato con il contributo della Compagnia di San Paolo. Mercoledì 25 luglio alle ore 21, nell’Auditorium, Tullio Solenghi è interprete di Il duello per Elena e dà voce al canto III del poema omerico. Il progetto, ideato e diretto da Sergio Maifredi, si basa sul convinzione che riportare i grandi classici della letteratura occidentale nella forma orale per cui sono stati originariamente concepiti, li consegni a una forza comunicativa in grado di parlare al cuore degli spettatori di oggi. Solenghi, moderno cantore, conduce il pubblico all’interno di una storia di cui esprime non solo la tragedia, ma anche la comicità suscitata dalle umane debolezze.
ILIADE è il big bang della letteratura occidentale. Nei suoi versi sono racchiusi i geni di tutti i miti, di tutti gli eroi.
ILIADE è il poema dell’ira. Dell’ira nera, suicida, che fino a che permane porta autodistruzione.
ILIADE è il poema della forza. Iliade è il poema della guerra. Di tutte le guerre, non diverse oggi dai tempi di Omero.
Sergio Maifredi

Teatro Pubblico Ligure, da dieci anni, dedica un lavoro specifico al racconto, inteso come rito civile della lettura pubblica. Il progetto, oltre a Iliade, comprende Odissea, Eneide, Decameron di Boccaccio e ispirato a Italo Calvino, le cui Città invisibili sono poi state sviluppate in Atlante del Gran Kan, scritto da Gian Luca Favetto e Sergio Maifredi, un progetto di teatro di comunità, per dare voce ai cittadini e alle loro storie.
Iliade fa parte del progetto Iliade Odissea Eneide – Un racconto mediterraneo e va in scena dal 2011 nei siti archeologi e nei teatri antichi d’Italia grazie a STAR – Sistema Teatri Antichi Romani, progetto del Teatro Pubblico Ligure nato in accordo con i Poli Museali Italiani, le Regioni ed il Ministero dei Beni Culturali al fine di promuovere il patrimonio archeologico che si affaccia sul Mediterraneo attraverso spettacoli ed eventi: Parole antiche per pensieri nuovi . www.teatropubblicoligure.it.

SCHEDA SPETTACOLO

L’esercito greco e l’esercito troiano si fronteggiano. Paride, il rapitore di Elena e Menelao, il marito tradito si fronteggiano. Paride ha paura di fronte a Menelao ma Afrodite salverà Paride da morte certa. Vi sono in questo canto sparizioni e fughe assolutamente comiche, come comica risulta la furia di Menelao intento ad inseguire Paride mentre questi, con la complicità di Afrodite, si rifugia, vigliaccamente, nel letto di Elena: Tullio Solenghi, maestro di comicità ed eleganza restituisce i versi in modo inedito.