Ieri mattina alla Camera di Commercio di Imperia, si è riunito il Consiglio Generale dell’Unione Sindacale Territoriale CISL Imperia Savona per affrontare i temi politico-sindacali di maggiore attualità e rilevanza e procedere alla consegna delle borse di studio Cisl 2018, anno scolastico/accademico 2016/2017.
Nell’occasione sono stati premiati i figli di iscritti alle varie categorie della Cisl Imperia Savona che nell’anno scolastico/accademico 2016/2017 si sono particolarmente distinti negli studi. Come da Regolamento, saranno dodici le Borse di Studio da attribuire. I premiati sono studenti/esse che hanno concluso, ottenendo ottimi voti, l’anno scolastico/accademico 2016/2017, divisi equamente tra chi ha frequentato le Scuole secondarie di primo grado, le Scuole secondarie di secondo grado e l’Università. L’iniziativa fortemente voluta dal gruppo dirigente della CISL Imperia Savona intende sostenere i migliori talenti nello studio, premiandone l’impegno quotidiano. L’importo della borsa di studio vuol anche essere un contributo economico utile ad attenuare i costi sostenuti dalle famiglie. I premi saranno consegnati da Bosio Claudio, Antonietta Pistocco e Simone Pesce, componenti della Segreteria Cisl Imperia Savona. Nel corso dei lavori del Consiglio Generale, introdotti dalla relazione del Segretario Generale della CISL Imperia Savona Claudio Bosio, sono stati affrontati temi relativi al mercato del lavoro, con una riflessione particolare sulla attuale situazione politico-sindacale locale e nazionale per stimolare tra i sindacalisti presenti il dibattito, la discussione e l’approfondimento delle delicate tematiche di attualità in previsione dei prossimi appuntamenti di confronto e trattativa sindacale a tutti i livelli. Ai lavori ha partecipato anche il segretario Generale Cisl Liguria Luca Maestripieri.