Il ficus crollato sull’Aurelia in via Roma a Sanremo potrebbe mandare in pensione gli ultimi filobus in esercizio tra Sanremo e Ventimiglia. L’albero ha tranciato un cavo elettrico del bifilare ad alta tensione, che dovrà essere sostituito per circa 100 metri. Serviranno camion appositi, bobine e apparecchiature non disponibili alla Rt. La stima di 50 mila euro di danni comprende l’interruzione di servizio e la riparazione dei materiali, come scrive Andrea Fassione su “Il Secolo XIX”.