La 27enne cestista di Bordighera, Martina Bestagno, ha prolungato di due anni il contratto che la lega all’Umana Reyer, club in cui era approdata nell’estate 2017 dalla Famila Schio. Al termine di questo campionato la Bestagno è stata premiata dall’Umana Reyer come miglior giocatrice della stagione.
Martina, ala/centro di 1.89 m, nata a Sanremo il 14 agosto 1990, nella prima stagione con la maglia orogranata ha totalizzato 29 presenze in campionato (a 9 punti e 4,1 rimbalzi di media) e 15 nella EuroCup Women (7,3 punti di media). Con la squadra veneziana è arrivata alle semifinali scudetto, venendo battuta solo in gara 5 dalla Passalacqua Ragusa.
“Sono veramente contenta e onorata che la società mi abbia rinnovato la sua fiducia, perché credo davvero in quello che stiamo costruendo – commenta Martina – L’anno scorso, il mio primo con l’Umana Reyer, mi sono trovata subito benissimo e credo che abbiamo gettato le basi per cercare di fare meglio di stagione in stagione. Adesso sto ricaricando un po’ le batterie in una breve vacanza, che mi ha permesso di tornare a casa e di stare un po’ anche con i miei cari, ma già non vedo l’ora di ricominciare questa nuova avventura in orogranata!”.