Dopo quattro anni di amministrazione Ioculano il comune di Ventimiglia è veramente giunto al collasso, inutile parlare di come sia ridotta la città questo è sotto gli occhi di tutti.
Non voglio scrivere di tutti i pasticci che sono costati milioni di euro ai ventimigliesi a causa dell’inefficienza, dell’indecisione e incapacità di questi amministratori.
Ora siamo arrivati al punto che hanno smantellato anche l’ufficio anagrafe, in due mattine ho ricevuto 6 telefonate di cittadini che finalmente hanno capito che con questa amministrazione non si ha nemmeno più il diritto di esistere, NON RIESCONO A FARE LA CARTA DI IDENTITA’, siamo al paradosso.
Spero che qualcuno legga questo articolo e al posto di replicare come di solito con delle stupidate si occupi di fare il proprio lavoro, ossia rispettare i cittadini che ancora per un po’ gli pagheranno lo stipendio per fare danni.
Giovanni Ballestra, consigliere comunale di Ventimiglia