Buongiorno Questore anche questa mattina oltrepassata la frontiera francese la polizia Transalpina emetteva multe a gogo a tutti coloro che commettevano la minima infrazione. Ad esempio ai motociclisti che sorpassavano la coda di macchine ferme a causa del posto di blocco venivano emessi €90 di multa per aver oltrepassato la linea bianca anche se la stessa non veniva oltrepassata come nel mio caso. Ora mi chiedo se è normale che costoro quando si recano in Italia il venerdì, Il sabato e la domenica nonché gli altri giorni della settimana si comportino come delle bestie, anzi peggio, parcheggiando su carico e scarico, su posti riservati a disabili, in doppia e tripla fila, negli spazi riservati alla spazzatura, sui marciapiedi, su linea continua,non rispettando precedenze, ne semafori gialli o rossi. Le chiedo gentilmente di intervenire a lei nonché al comandante Marenco della polizia locale di Ventimiglia affinché si comincino ad emettere verbali con pagamento immediato e al massimo dell’importo per tutte le infrazioni che i francesi continuano a commettere nel nostro paese senza ritegno mentre da loro anche una scoreggia controvento viene verbalizzata. Grazie.

Marco Risi, Alice Spagnolo.