Nadhir Garibizzo, 59enne ex medico imperiese, condannato per l’omicidio di Ornella Marcenaro nel 2001, è stato arrestato stasera dai Carabinieri di Imperia per tentato omicidio. Nella zona di Caramagna, Garibizzo avrebbe aggredito il marito di un’avvocatessa imperiese, ferendolo con un coltello e avrebbe minacciato la coppia dicendo che l’avrebbe fatta pagare ai figli. Diciassette anni fa Garibizzo uccise una donna strangolandola, per poi trasportare il cadavere nel baule e provare a bruciare il corpo. Per quel delitto Garibizzo fu condannato a 13 anni di carcere. Dopo l’arresto di oggi si attendono ulteriori sviluppi delle indagini e l’esito del l’interrogatorio del pm.