Ha suscitato non poche polemiche a Taggia il video realizzato dal neo presidente dell’Argentina, Akim Daniele Tonet, in cui con un discorso in stile mussoliniano, chiama a raccolta i tifosi con frasi sconcertanti come ad esempio: “La nostra meta è annientare, distruggere, polverizzare l’avversario”.
In relazione alla discussa vicenda è intervenuto anche Mario Conio, sindaco di Taggia, che sulla propria pagina di Facebook ha criticato apertamente il comportamento di Tonet.
“Ho avuto modo di vedere in rete un video inerente un’importante società calcistica del Comune – dice Conio – L’Argentina calcio è storia, tradizione del nostro Comune, ha sempre improntato la sua attività nel segno dei valori sportivi e della valorizzazione dei giovani. Auspico che il video sia esclusivamente un atto goliardico comunque mal riuscito, invito in ogni caso i responsabili a evitare con attenzione comportamenti che possano essere lesivi della società e del Comune di Taggia”.

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"
(Video de “La Riviera”)