Matteo Salvini, nel suo frenetico tour ligure, tra i tanti impegni nella nostra regione ha voluto salutare anche il candidato sindaco Giacomo Pallanca.
Dopo avere incontrato i candidati  di Sarzana ed Imperia, che corrono con i simboli Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’ Italia, il leader del Carroccio ha incoraggiato  Pallanca a proseguire, in una eventuale nuova amministrazione, la linea politica adottata in questi cinque anni: con lo stesso impegno e le stesse capacità di governo con cui ha amministrato Bordighera.
Pallanca ha commentato: “Come non mai, in questi tre anni, con il presidente Toti al timone ho sentito  fortemente  la vicinanza della Regione Liguria alla nostra provincia e in particolare a Bordighera. Con Salvini al governo il nostro comprensorio avrebbe di sicuro enormi vantaggi. In questi duri giorni di campagna elettorale ho ricevuto un incoraggiamento prezioso dai massimi esponenti della coalizione di Centro destra (Toti, Meloni e oggi Salvini) che  mi hanno voluto incoraggiare di persona, promettendomi un prezioso aiuto in caso di vittoria. Li ringrazio davvero di cuore”,
Il numero uno della Lega ha incontrato anche alcuni candidati alla carica di consiglieri comunali in corsa nella lista di Pallanca: Federico Bertanina, Sabrina Maragliano e Laura Fermi.