Il giudice del lavoro di Imperia ha condannato la Riviera Trasporti a risarcire 52 lavoratori, per un importo totale di circa un milione e 200 mila euro.
La RT dovrà risarcire le indennità tagliate, nell’agosto di tre anni fa, con la disdetta unilaterale delle contrattazioni collettive aziendali. “Per far fronte a tutto ciò dovremo vendere i due depositi di Sanremo e Ventimiglia” dice Riccardo Giordano, presidente della Riviera Trasporti commenta la sentenza. La società di trasporti ha una situazione debitoria di circa 30 milioni di euro.