Il neo comune di Montalto-Carpasio riceverà dallo Stato più di 346 mila euro per accogliere ed avviare ad attività di integrazione 20 profughi tra richiedenti asilo e rifugiati. Il contributo totale nell’arco di un triennio sarà di un milione e 40 mila euro. Alla fine ogni anno nelle casse del Comune, che in totale ha 544 abitanti, resteranno circa 90 mila euro (270 mila nel triennio) dato che per ogni profugo saranno spesi 37 euro al giorno, come scrive Marco Corradi su “La Stampa”.