Un incidente poteva costare caro al peschereccio imperiese “Guerriero”. Le reti e i cavi del peschereccio che stava pescando tra Capo Mele e Andora a 4 miglia dalla costa si sono incastrate con la rete di funi e conduttori de “L’Atalante”, nave francese per le ispezioni oceanografiche che stava perlustrando i fondali con una grossa fonda.
Il deputato Lorenzo Viviani ha presentato un’interrogazione parlamentare: l’imbarcazione francese si sarebbe allontanata a velocità sostenuta subito dopo l’incidente, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.