A Sanremo l’avvio dell’ultima fase della raccolta differenziata porta a porta nella fascia a monte dell’autostrada si sta rivelando complicato. A San Pietro la serie di cassonetti con chiave ieri era contornata da sacchetti sparsi con immondizia, contenitori di plastica per vernici, pezzi di sanitari. All’incrocio tra strada Mario Calvino e via Duca degli Abruzzi i contenitori erano sommersi da ogni tipo di rifiuti, come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX”.