Un motociclista, sulla base di un controllo radar, è stato sorpreso a viaggiare a più di 100 km all’ora rispetto al limite massimo imposto in quel tratto di strada. E’ accaduto in Costa Azzurra, ad Antibes. Gli agenti della Polizia Nazionale nel corso di controllo, intorno alle 21, su una strada nei pressi del litorale, hanno visto sfrecciare davanti a loro un motociclista a 171 km all’ora (quando il limite era di 70 all’ora). Il centauro è stato multato e si è visto togliere un cospicuo numero di punti sulla patente, come riporta “Nice Matin”.