Organizzato da UISP e dalla Direzione della Casa Circondariale di Imperia, lunedì 7 maggio si è tenuto un incontro dedicato alla popolazione carceraria su “Attività motoria e sana alimentazione”.
Sono intervenuti: Lucio Garzia (Presidente del Comitato Territoriale UISP, tecnico e formatore UISP e CONI) e la dottoressa Paola Griseri (biologa nutrizionista).
L’incontro ha concluso la sessione 2017/2018 del Progetto Ponte (proposto, gestito e curato da Acli Liguria, Arci Liguria Uisp Liguria), volto a promuovere attività di sostegno, percorsi individuali o collettivi di inclusione sociale per le persone in esecuzione penale o ex detenute, garantendo l’esercizio di diritti fondamentali quali il diritto alla salute, al lavoro, all’istruzione, a professare liberamente la propria religione, alla riservatezza, alla realizzazione della propria personalità.
Lo sport abitua alle regole e al rispetto degli altri: UISP Imperia è protagonista del Progetto, proponendo attività motorie nelle carceri di Imperia e Sanremo con la collaborazione dei suoi qualificati tecnici laureati in Scienze motorie.