Fezzanese 4 Imperia 1

Formazioni
Fezzanese
1 Greci 2 Coppola 3 Pennucci 4 Zavatto 5 Terminello 6 De Martino 7 Grasselli 8 Lunghi 9 Cupini 10 Baudi 11 Cargioli
a disp. 12 Bleve 13 Gavini 14 Bertagna 15 Vicini 16 Del Vigo 17 Cantatore 18 Frolla
Sostituzioni: 60′ esce Cupini entra Frolla, 65′ esce Coppola entra Vicini, 68′ esce Lunghi entra Del Vigo, 72′ esce Terminello entra
Bertagna, 77′ esce Grasselli entra Cantatore

Imperia
1 Miraglia 2 Martini 3 Pinna 4 Laera 5 Corio 6 Franco 7 Fatnassi 8 Giglio 9 Canu 10 Ymeri 11 Castagna
a disp. 12 Todde 13 Vassallo N. 14 Vassallo L. 15 Ambrosini 16 Chariq 18 Moscatelli
Sostituzioni: 46′ esce Fatnassi entra Moscatelli, 77′ esce Martini entra Chariq, 85′ esce Pinna entra Vassallo N., 86′ esce Franco entra Vassallo L.

Ammoniti – Laera 61′
Cronaca:
Numerose assenze titolari tra le fila dell’Imperia tra cui Pollero, Daddi, Calzia, Risso, Ambrosini e Ravoncoli con conseguente formazione rimaneggiata. Nonostante le assenze comunque l’Imperia prova subito a sbloccare la partita al 3′ con Canu che cerca il gol dopo un corner di Ymeri ma la sua conclusione viene neutralizzata da Greci. Al 4′ sblocca la Fezzanese con Lunghi che sfrutta un passaggio dalla fascia destra per insaccare alle spalle dell’incolpevole Miraglia. Al 19′ grande intervento di Miraglia che in uscita su Cupini neutralizza la sua conclusione ravvicinata.
Al 24′ pericolosa l’Imperia con Ymeri che prova la conclusione da posizione centrale ma il suo tiro esce di poco sopra la traversa.
Al 25′ altro ottimo intervento di Miraglia che devia in angolo la conclusione di Cargioli indirizzata all’incrocio dei pali.
Al 30′ nulla può l’ottimo Miraglia sul tiro di Baudi che tira dentro l’area di rigore sul secondo palo con una conclusione rasoterra.

Secondo tempo
Comincia subito forte la Fezzanese che prova a chiudere la partita dopo solo 40″ con Cupini ma Miraglia è attento e neutralizza l’ennesima conclusione.
Al 48′ contropiede dei “verdi” che finalizza Lunghi accentrandosi e concludendo sul primo palo.
Al 50′ prova il colpo di testa Laera su corner di Ymeri ma la sua conclusione non trova la porta volando alta sopra la traversa.
Al 52′ accorcia le distanze Ymeri su calcio di punizione sula fascia destra conclude con un pallonetto che supera Greci e si insacca sotto la traversa.
Al 65′ sfiora la doppietta Ymeri che conclude da posizione centrale con un tiro rasoterra che però non trova la porta.
Al 75′ chiude le marcature Frolla di testa dopo un calcio d’angolo battuto da De Martino.