I profumi e i colori delle rose di maggio trasformano la Palazzina Prediali in una vera e propria vetrina delle rose.
E’ stata inaugurata ieri, alla presenza dell’Assessore con delega al verde pubblico Barbara Biale, la mostra – mercato “Le rose di maggio” in cui si trovano le rose coltivate in Riviera e l’esposizione artistica di composizioni floreali a cura di IIDFA: le rose negli stili codificati.
L’esposizione è inserita nel programma annuale del Floriseum, caratterizzato da numerose attività che ruotano intorno al mondo del fiore.
“Le rose di maggio” durerà sino al 5 maggio e sarà visitabile alla Palazzina Prediali dalle 11 alle 19. A cura di M. Savona, B. Ruffoni (C.R.E.A. of – Sanremo)
Inoltre, sabato pomeriggio, nel villino Winter del Museo del Fiore, sarà possibile assistere ad una conferenza dedicata proprio al mondo della rosa con diversi interventi: “Il profumo della rosa, una storia millenaria” di Rossella Ansaldi (ore 15), “Le ragazze in fiore: meraviglie del made in Italy” di Nicoletta Campanelli (ore 15.30), “Utilizzo delle rose nelle composizioni floreali di scuola italiana” di Fiorella Gaggero (ore 16), “Le rose che raccontano la storia e i grandi personaggi che la storia l’hanno scritta” di Antonio Marchese (ore 16.30), “Rose ed entroterra ligure: sviluppo possibile?” di Fabrizio Fazzari (ore 17).
In allegato alcune foto dell’inaugurazione di ieri: l’assessore Barabara Biale con l’ibridatore Antonio Marchese e Marco Savona del C.R.E.A.