I rifiuti organici della provincia di Imperia, frutto della raccolta differenziata, potranno continuare a essere trasportati e smaltiti a Le Broc, nell’entroterra di Nizza, nell’impianto della società iHol, solo fino al 27 maggio. Dopo bisognerà trovare un centro disponibile nel Nord Italia, nella speranza che dopo l’estate i francesi riaprano le porte. Nel 2017 la provincia di Imperia ha prodotto 8.105 tonnellate di organico, di cui ben 3.741 provenienti da Sanremo, come riporta Claudio Donzella su “Il Secolo XIX”.